Area personale

In questa sezione trovi tutti i collegamenti per gestire il tuo account personale. Registrati per prenotarti più velocemente agli eventi e per rimenere informato sulle nostre attività.

 

Asti e Monferrato – gita del 21/24 Maggio

Asti e Monferrato – gita del 21/24 Maggio

Quest’anno la gita sociale della delegazione FISAR di Livorno e’ stata organizzata la visita ad Asti e Monferrato; oltre alla visita di Asti sono state visitate quattro interessanti cantine.La prima nei colli Totonesi – Cascina Montagnola dove con la guida dell’enologo ,nonché grande amico della delegazione di Livorno, Giovanni Bailo abbiamo degustato dei vini eccelsi a cominciare dal MORASSO- da uve timorasso in purezza ,il SORNIONE ,da uve sauvignon raccolte tre settimane dopo la maturazione in condizioni quindi, di vendemmia tardiva, un vino di grande personalità e delicatezza oltre ad altri vini ,tutti accompagnati durante la degustazione da eccellenti salumi, sformati, i caratteristici agnolotti della zona e formaggi ,fra questi abbiamo avuto l’onore i degustare il MONTEBORE senza dubbio il più raro formaggio d’Italia e forse del mondo, è presidio Slow Food ed esiste un unico produttore. Poi con una simpatica e brillante guida i monumenti principali di Asti .

La seconda azienda è stata L’AZIENDA MARCHESI ALFIERI , storica cantina che ha sede nel castello di San Martino Alfieri, con meraviglioso parco con alberi secolari, un cedro del Libano ha più di 400 anni, l’Orangerie barocca e cantine storiche, ci sono sati serviti ottimi vini fra i quali una BARBERA SUPERIORE , premiata in varie mostre europee, sempre accompagnati da salumi e formaggi caratteristici del territorio. Non meno interessante la visita con degustazione dei loro prodotti al SALUMIFICIO ASTIGIANO. Poi la visita a Grinzane Cavour del Castello ,imponente costruzione dominante la valle , molto interessanti le varie sale con molti reperti risalenti a vari periodi storici ,l’enoteca regionale dove abbiamo degustato due docg un Roero Arneis ed un Moscato D’Asti, visita quindi alle cantine della Cascina Schiavenza, dove presso l’omonima trattoria abbiamo fatto un sontuoso pranzo con eccellenti piatti accompagnati da Dolcetto D’Alba, Barbera D’Alba e Barolo tutti di livello qualitativo molto alto.

Un ringraziamento particolare per l’ospitalità va senza dubbio alll’ALBERGO ETICO per l’ottimo soggiorno da noi trascorso ,fra attenzioni e gentilezze da parte di tutti i ragazzi lì operanti.

Per la cene ci siamo avvalsi dell’Osteria del Palio ad ASTI , dove la sera di mercoledi’ ci siamo sbizzarriti con il BOLLITO misto,un posto questa Osteria quanto mai ameno ed interessante .

L’ultimo giorno abbiamo visitato la Cantina Produttori del Gavi dove siamo stati accolti ,come nelle precedenti cantine, con grande signorilità e gentilezza degustando oltre a varie tipologie di Gavi anche un Brut-metodo Classico- con uve cortese, una produzione limitata ma senza dubbio interessante, dopo per finire in bellezza pranzo presso la trattoria IL GIRASOLE e breve visita alla cittadina di Gavi, quindi il rientro a Livorno con un ringraziamento di tutti i partecipanti alla FISAR che ha portato alla visita di una regione ai più sconosciuta ma da tutti apprezzata.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina della privacy policy.
Acconsenti all’uso dei cookie cliccando sul pulsante ACCETTA

maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi